1.

DIRETTORE TERRITORIALE ITALIA

Background: CIAI – Centro Italiano Aiuti all’Infanzia – è un’associazione che dal 1968 lavora in Italia e nel mondo perché ogni bambino non sia solo. Nelle comunità in cui opera, CIAI si impegna per garantire ai bambini un contesto familiare e sociale adeguato, benessere psico-emotivo e inclusione sociale. CIAI è un’organizzazione non profit, apartitica e non confessionale, adotta come approccio metodologico quello basato sui diritti umani.

Figura richiesta: Direttore Territoriale Italia

Sede di lavoro:  Milano, con possibilità di trasferte

Inizio incarico: Appena Possibile

Durata incarico: full time, a tempo indeterminato

Tipo di contratto: CCNL commercio. Inquadramento e retribuzione sulla base dell’esperienza e in armonia con le politiche interne dell’organizzazione.

Descrizione Posizione: Il Direttore Territoriale Italia è inquadrato nel settore Cooperazione allo Sviluppo dell’organizzazione. Definisce, in collaborazione con il Responsabile di Settore, la strategia di intervento relativa all’attività di progettazione in Italia e si attiva per la realizzazione della strategia tramite il reperimento delle risorse necessarie. Pianifica l’utilizzo delle risorse allocate, supervisiona l’implementazione delle attività di CIAI e la gestione complessiva delle risorse utilizzate, monitorando la corretta implementazione delle procedure dell’organizzazione. Supporta il Responsabile di Settore nella partecipazione ad attività di coordinamento e dialogo istituzionale su temi di interesse per l’area di riferimento. Gestisce i rapporti con i donatori, partner e la partecipazione a reti e coordinamenti.

Riporta a: Responsabile Cooperazione

Mansioni:

  1. Definisce le linee strategiche di intervento nell’area geografica di riferimento insieme al responsabile di settore;
  2. Identifica nuovi partner  e assicura continuità ai rapporti con i referenti (partner, istituzioni di riferimento, donor)
  3. Definisce dei piani di lavoro dettagliati e monitora il raggiungimento degli obiettivi identificati;
  4. Coordina  e collabora alla preparazione di nuove proposte, all’interno delle linee strategiche paese;
  5. Collabora con il Responsabile Settore alla selezione del personale impegnato sui progetti;
  6. Supporta il Responsabile Raccolta Fondi nei rapporti con donatori attivi nell’area di riferimento;
  7. Coordina la rendicontazione tecnica delle attività in corso interna e verso donatori esterni tecnica, e condivide con l’amministrazione la responsabilità di quella amministrativa.

Competenze richieste:

  • Conoscenza approfondita delle principali tecniche di progettazione
  • Conoscenza delle tematiche legate ai diritti dell’infanzia (in particolare educazione e migrazione)
  • Conoscenza degli strumenti informatici (office, internet)
  • Esperienza di almeno cinque anni in posizione analoga
  • Spirito di iniziativa e autonomia
  • Capacità di leadership e di gestione di team
  • Impegno e perseveranza;
  • Spirito di squadra;
  • Affidabilità;
  • Capacità di gestione del tempo e pianificazione;
  • Ottima conoscenza della lingua inglese

Criteri  preferenziali:

  • Esperienza in progettazioni europee
  • conoscenza della lingua francese

Inviare lettera motivazionale e curriculum vitae entro il 10/01/2018 a risorseumane@ciai.it menzionando l’oggetto “Direttore Territoriale Italia”. Solo i candidati selezionati verranno contattati per un colloquio.

Altre informazioni:

CIAI è una Child safe organization. Al candidato/a selezionato/a sarà richiesto di sottoscrivere la Policy di Protezione dei bambini, delle bambine e degli adolescenti.

 

2.

PSICOLOGO PSICOTERAPEUTA CONSULENTE

Background: CIAI – Centro Italiano Aiuti all’Infanzia – è un’associazione che dal 1968 lavora in Italia e nel mondo perché ogni bambino non sia solo. Nelle comunità in cui opera, CIAI si impegna per garantire ai bambini un contesto familiare e sociale adeguato, benessere psico-emotivo e inclusione sociale.  Dagli anni ’80 è Ente Autorizzato per le Adozioni Internazionali. Segue le coppie nell’iter adottivo e accompagna le famiglie e i figli adottivi nel post adozione.

Figura richiesta: Psicologo Psicoterapeuta

Sede di lavoro: Padova

Inizio incarico: Appena Possibile

Tipo di collaborazione: Consulenza

Competenze richieste: Preferibile pregressa esperienza di lavoro nel sostegno alle famiglie adottive

Descrizione Posizione:

Lo psicologo dovrà affiancare l’equipe veneta di CIAI nel sostegno e nell’accompagnamento delle famiglie adottive nel post adozione.

L’impegno previsto sarà inizialmente di un pomeriggio a settimana, destinato ad aumentare nel tempo.

Inviare lettera curriculum vitae a veneto@ciai.it menzionando l’oggetto “Psicologo sede Veneto”.

Solo i candidati selezionati verranno contattati per un colloquio.

08/10/2018