was successfully added to your cart.

Carrello

SCUOLE CHIUSE NEI PAESI IN CUI OPERIAMO

By 21/03/2020news

L’infezione da Coronavirus corre veloce e ha raggiunto i Paesi che noi più amiamo e a cui da molto tempo dedichiamo il nostro impegno, Burkina Faso, Cambogia, Costa D’Avorio, Etiopia, India. E’ di poche ore fa la notizia ufficiale che in tutti i Paesi in cui sono attivi i nostri programmi di Sostegno a distanza, i governi locali hanno deciso di chiudere le scuole. Ne siamo contenti perché riteniamo sia un atto di responsabilità da parte delle Istituzioni; come potete immaginare la diffusione del virus in luoghi, con condizioni sanitarie ben diverse dalle nostre, potrebbe avere un’evoluzione ancora più drammatica.

Il team CIAI che lavora nei diversi Paesi è stato “messo in sicurezza”, abbiamo individuato le condizioni perché ciascuno possa continuare a svolgere il suo importante lavoro senza correre alcun pericolo. Grazie ai nostri operatori ci impegneremo a essere vicini ai “nostri” bambini e alle loro famiglie anche durante questo periodo di chiusura delle scuole.

La stretta relazione che abbiamo attivato con i Governi di questi Paesi, ci ha già permesso di aprire un dialogo e Paese per Paese stiamo trovando le modalità più opportune per orientare il nostro sostegno in questo periodo. In Burkina Faso ad esempio, nei prossimi giorni attiveremo sulle radio comunitarie dei villaggi, sempre molto seguite, delle trasmissioni dedicate ai bambini, agli adolescenti e alle famiglie. Le trasmissioni si propongono di proseguire un cammino di accompagnamento alla crescita e sensibilizzare e informare i genitori sulle forme di precauzione da adottare rispetto alla circolazione del virus.

Vi terremo aggiornati attraverso i social e questo sito sulle nuove iniziative che cercheremo di mettere in atto. Speriamo davvero che questa pandemia si spenga presto e di darvi la notizia che i nostri bambini sono tornati nelle loro scuole.