News

Progetto PRISMI: 3 serate di presentazione del film realizzato da Cinemovel con ragazzi e ragazze

News pubblicata
Categoria: News

“Traiettorie- Voci e sguardi da Milano Sud”: questo il titolo scelto per il film che le studentesse e gli studenti delle scuole milanesi Gramsci, Sottocorno e Toscanini hanno realizzato durante il laboratorio “Cine-in-giro” proposto da Cinemovel Foundation nell’ambito del progetto PRISMI di CIAI.

Il film, realizzato sotto la direzione artistica di Michele Rho e Marco Scotuzzi, verrà presentato al pubblico in 3 serate, sempre con inizio alle 20.30:

  • lunedì 27 maggio – cortile Scuola Gramsci, Via Franco Tosi 21

(in caso di maltempo l’evento si terrà all’interno della scuola)

  • martedi 28 maggio – cortile Scuola Toscanini, Via dei Guarneri 21,

(in caso di maltempo presso l’oratorio Madonna di Fatima, Via Chopin 6)

  • mercoledì 29 maggio – cortile Scuola Sottocorno, Via Medici del Vascello 42

(in caso di maltempo, teatro Parrocchia Sacra Famiglia Via Monte Peralba 15)

L’ingresso alle tre proiezioni è libero

Il film è stato realizzato durante il Laboratorio Cine-in-Giro, tenuto da Cinemovel Foundation nelle 3 scuole in cui si è sviluppato il progetto PRISMI; si è trattato di un laboratorio di documentazione audiovisiva dedicato a raccontare il territorio dei tre istituti comprensivi, la loro comunità e il patrimonio materiale e immateriale che ne definisce le caratteristiche, attraverso lo sguardo di 45 ragazzi e ragazze di II e III media, che lì vivono.

In orario extrascolastico, le ragazze e i ragazzi, accompagnati da un regista e da altri professionisti del mondo del cinema, hanno documentato il contesto in cui vivono.

E’ nato un racconto audiovisivo della durata di circa 60’, che parla di memoria, di visioni, di cambiamenti, di incontri e relazioni, per definire una mappa da cui emergono i loro spazi di riferimento, ma anche gli spazi mancanti, i luoghi che potrebbero essere ripensati e le relazioni che collegano un punto all’altro. L’esperienza proposta ha insistito sulle dimensioni dell’orientamento, dell’autodeterminazione, della conoscenza di sé, favorendo il confronto tra pari, la divisione del lavoro in ottica collaborativa, la sperimentazione, la circolarità del sapere.

La realizzazione del film ha consentito a questi ragazzi e queste ragazze di aprirsi al territorio, attivando e moltiplicando gli scambi tra i partecipanti al laboratorio e la comunità di riferimento.

 

 

 

Progetto correlato:
Area d'azione:
Dove:
Condividi
facebook
x-twitter
linkedin
email
telegram
whatsApp
Naviga nel portale
Utility

CIAI
Via Bordighera 6
20142 MILANO
Tel 02 848441 fax 02 8467715
[email protected]