was successfully added to your cart.

Carrello

Convegno Milano #ConiBambini 8 luglio

Lunedì 8 luglio, #tu6scuola è stato uno dei due progetti presentati come case study nell’ambito del convegno Milano #Conibambini, promosso da Con i Bambini e Fondazione Cariplo, con il patrocinio della Presidenza del Consiglio.

Milano #conibambini

Francesca Silva, direttrice operativa di CIAI, ha raccontato l’impegno di CIAI per promuovere una scuola inclusiva ripensata a partire dai suoi protagonisti, gli adolescenti 11-14 nel periodo più delicato della loro crescita. #tu6scuola, uno dei 17 progetti  selezionati dal Bando Adolescenza dal Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

“#tu6scuola significa che tutti siamo coinvolti nel progetto educativo dei ragazzi; desideriamo per i nostri figli una comunità che educa, condividendo esperienze e apprendimenti, valorizzando risorse e mettendole in contatto con la scuola”, così Silva spiega l’origine del nome del progetto che pone le basi proprio nel concetto di comunità educante. L’importanza della comunità viene ripresa anche dall’intervento di  Giovanni Fosti, presidente di Fondazione Cariplo “La soluzione alla povertà educativa non è individuale, ma riguarda tutta la comunità. Bisogna costruire opportunità dal basso, coinvolgendo chi opera sui territori, per ridurre le disuguaglianze”.

 

In questo primo anno, #tu6scuola ha già messo i semi per creare le condizioni per cui ogni scuola possa rendere il progetto a sua misura valorizzando un modello di didattica attiva che aplri il ruolo della comunità territoriale e possa essere applicabile a contesti e regioni differenti. Così ad esempio a Milano all’ IC Capponi, la dirigente ha proposto e ottenuto la riformulazione dell’orario scolastico con moduli da 50 minuti invece che da sessanta. Questo permette l’introduzione delle compresenze per realizzare attività interclasse sullo stimolo dei laboratori Saltaclasse.

A Palermo, una delle attività pensate per i laboratori Fuoriorario, la danza terapia, diverrà un laboratorio in orario scolastico rivolto a tutta la classe, proprio perché si è sperimentata l’efficacia e la ricchezza di questo laboratorio extrascolastico.

 

Scuole, insegnanti, operatori, organizzazioni locali, le stesse famiglie spesso percepiscono l’isolamento quando si pensa alla propria idea di educazione. I ragazzi esprimono il desiderio di poter credere in sé stessi e nelle loro capacità. Con #tu6scuola invece il dialogo e lo scambio continuo tra le realtà territoriali è avvenuto, creando circolarità: un’ innovazione tangibile e, trasversale su tutti i territori in cui siamo presenti, da nord a sud.

 

Questa è la scuola che vogliamo per i nostri figli: un luogo che appartenga a chi la vive ogni giorno, una comunità che educa e accompagna nella vita, nelle scelte.

 

Questo è da sempre l’approccio di CIAI che considera ogni bambino che incontra come un figlio, desiderando e realizzando per lui il meglio.

 

Redazione #tu6scuola

Author Redazione #tu6scuola

More posts by Redazione #tu6scuola