Paola Crestani

Presidente

Ha un marito, 3 figli ormai adulti, due gatte e una vita divisa tra Milano e la provincia di Vicenza. Laureata in scienze statistiche, ha insegnato per quasi vent’anni fino a quando si è licenziata per dedicarsi a tempo pieno alla sua grande passione: la tutela dei diritti dei bambini e dei ragazzi. Dal 2000 si occupa di adozione internazionale, di protezione dell’infanzia, educazione, cooperazione. Socia CIAI dal 1997, è presidente dal 2011.

Alessandro Mele

Vice Presidente

Alessandro Mele, anni 57, avvocato, pugliese. Dal 1997 è socio CIAI.
Genitore adottivo, 2 figli.

Maura Casamenti

Consigliere

Maura Casamenti, genitore adottivo di tre fratelli è socia CIAI dal 2007 e Consigliere dal 2014.
Maura ha una formazione economica ed ha maturato una solida esperienza in ambito finanziario, nei sistemi di risk management, compliance, controlli, analisi dati in un gruppo bancario ed assicurativo italiano. Interessata a tematiche legate all'apprendimento, alle neuroscienze ed al mondo della scuola.

Lucia Castelli

Consigliere

Nata in India, è stata adottata tramite CIAI nel 1986 e da allora vive a Bergamo. Sposata, è mamma di due bambini. Ha sempre condiviso i valori del CIAI sostenendone le iniziative come volontaria. Professionalmente si spende per gli altri, soprattutto bambini e adolescenti. Laureata in Scienze dell' educazione, attualmente lavora con minori che vivono situazioni di fragilità famigliare presso un Centro educativo diurno.

Livio Finos

Consigliere

Livio Finos, professore di statistica. Ha vissuto l'esperienza dell'adozione come genitore e come fratello.

Paolo Limonta

Consigliere

Maestro elementare, è Consigliere Comunale a Milano. Da sempre dalla parte delle bambine e dei bambini e impegnato quotidianamente a farli crescere felici. Sia nella sua attività di maestro che in quella istituzionale.
È il protagonista di un libro ``Tutti i bambini devono essere felici`` scritto dalla sua collega Antonella Meiani che parla di una scuola che mette al centro, sempre, le bambine e i bambini.

Angelo Moretto

Consigliere

Socio CIAI dal 1993 e componente del Consiglio Direttivo dal 1996 al 2010. Responsabile per CIAI delle relazioni con EurAdopt, organizzazione di enti europei accreditati per l’adozione internazionale, dal 1996; componente del Consiglio Direttivo di EurAdopt dal 1998 ,componente dell’Executive Board 2006-2008 e 2014-2016, presidente 2008-2010, 2011-2014 e dal 2016. Genitore adottivo di due figli ormai adulti, ha 62 anni..
Laureato in Medicina e Chirurgia, è docente all’Università degli Studi di Milano; esperienze precedenti e in corso in consigli direttivi di società e comitati scientifici (componente e presidente) nazionali e internazionali.

Fabrizia Sepe

Consigliere

Fabrizia Sepe, nata a Roma nel 1949. Laureata in Matematica
ha lavorato per molti anni in IBM e successivamente è stata
docente di Matematica nella scuola superiore. Attualmente in
pensione, è docente in corsi di didattica della matematica per
alunni sordi. Madre di due figli ormai adulti, la prima “fatta in
casa” e il secondo adottato 20 anni fa con il CIAI. Ha
collaborato con sede CIAI di Roma fin dalla sua apertura . I
legami con il CIAI sono nati dalla scelta fatta a suo tempo con
il marito di avvalersi di questa associazione per l’adozione
internazionale, ma si sono consolidati nel corso degli anni
anche sul versante cooperazione, coordinando il Gruppo
territoriale dei volontari di Roma. In concomitanza con la
pensione, e quindi con un maggior tempo a disposizione , dal
2011 a oggi ha fatto parte del Consiglio direttivo del CIAI,
entrando a farne parte in un periodo particolarmente critico.
Obiettivi per un’eventuale rielezione: contribuire a far conoscere sempre più l’associazione e il suo modo di lavorare, adoperarsi per favorire un maggior senso di appartenenza dei soci.

Cristina Pulvirenti

Consigliere

Volontaria e socia CIAI dal 2014, ha un figlio adolescente ed è stata per più di vent'anni sostenitrice a distanza; diplomata in Progettazione dello sviluppo e membro della Commissione Cooperazione Internazionale dell’Ordine degli Ingegneri di Pavia, si occupa di qualità e accreditamenti per lavoro e volontariato a favore dei minori, impegnandosi a dare il proprio contributo nel no-profit utilizzando anche le competenze acquisite in ambito profit.