COME LAVORIAMO

Un modello 3 percorsi

Il modello di lavoro che utilizziamo, codificato seguendo la nostra Theory of Change, deriva naturalmente dallo sguardo genitoriale che abbiamo sempre rivolto ai bambini. Le nostre azioni si sviluppano lungo tre percorsi

Per generare cambiamenti profondi e durevoli

PROTEZIONE

Prevenire, ridurre e dare una risposta in casi di abuso, negligenza, traffico di esseri umani, sfruttamento (economico e sessuale), pratiche tradizionali dannose, abbandono.

INCLUSIONE

Contrastare la povertà infantile, le disuguaglianze e le barriere alla mobilità sociale che impediscono ai bambini l’accesso all’educazione, ai servizi sanitari, all’acqua, all’igiene, alla nutrizione e al pieno godimento dei diritti.

BENESSERE PSICOEMOTIVO

Garantire un adeguato sviluppo psicologico ed emotivo, in un contesto familiare e sociale accogliente e attento ai bisogni del bambino;
aiutare chi ha vissuto esperienze traumatiche e maltrattamenti o si trova in situazioni di povertà culturale ed educativa, a ritrovare serenità e consapevolezza.

Un impatto tangibile

L’impatto dei nostri progetti è valutato attraverso indicatori misurabili, in grado di descrivere il cambiamento che stiamo realizzando nella vita di tanti bambini.

I 4 SEGNALI DEL CAMBIAMENTO

MENO BAMBINI SOLI

Riduzione dello stato di vulnerabilità, crescita dell’istruzione, della salute, del benessere psicoemotivo e della consapevolezza sui propri diritti e degli strumenti per attuarli

FAMIGLIE PIU’ CONSAPEVOLI

Capacità di riconoscere lo stato di vulnerabilità dei propri figli, maggiore consapevolezza e competenza nel ruolo di genitori.
Aumento della resilienza

COMUNITA’ PIU’ INCLUSIVE

Capacità di riconoscere la vulnerabilità dei bambini
Disponibilità a mettere in atto sistemi di protezione e inclusione

ISTITUZIONI PIU’ ATTIVE

Aumento della capacità di assicurare protezione ai bambini
Impegno nel fornire servizi adeguati