was successfully added to your cart.

Carrello

APPELLO PER SEA WATCH E SEA EYE

By gennaio 4, 2019news

Alessandra Sciurba, responsabile della sede Palermo di CIAI ci ha mandato un accorato messaggio audio mentre stava raggiungendo le navi Sea Watch e Sea Eye. Rilanciamo l’appello sottoscritto da altre 18 organizzazioni e : “Chiediamo con urgenza all’Italia e agli altri Stati membri dell’Unione europea di attivarsi senza ulteriori tentennamenti affinché i 49 migranti da giorni bloccati in mare, tra i quali diversi minori inclusi bambini molto piccoli, possano immediatamente sbarcare in un porto sicuro e ricevere l’assistenza umanitaria a cui hanno diritto e le cure di cui hanno bisogno. Non è possibile attendere oltre il meteo è in peggioramento ed è semplicemente inaccettabile che bambini, donne e uomini vulnerabili, che hanno già subito privazioni e violenze durante il viaggio, restino per giorni ostaggio delle dispute tra Stati e vedano ingiustamente prolungata la loro sofferenza senza che dall’Europa giunga un richiamo di tutti alle proprie responsabilità”.

Donatella Ceralli

Author Donatella Ceralli

More posts by Donatella Ceralli